Per vendere qualcosa online è necessario solo un computer e un collegamento a Internet..

Munito di queste cose, un signore barese aveva messo su un vero e proprio sito col quale vendeva centiniaia di capi di abbigliamento acquistati precedentemente da altri rifornitori; prezzi bassi, nessuna partita iva e nessuna tassa pagata.

E’ così che la guardia di Finanza ha arrestato questa persona accusata di evasione fiscale di 230 mila euro di base imponibile per le imposte sui redditi e di Iva per 90mila euro circa…

Vai via così presto? Leggi questi articoli:

  • Morta la figlia di Nicolò Fabi per Meningite Fulminante
  • Sicilia: Dopo la pantera ecco arrivare il pitone..
  • Camoranesi e Schiavone: trova le differenze!
  • Lino Banfi fa un appello per l’attrice Laura Antonelli
  • Uccide il padre con una motosega e nasconde i pezzi..