E’ proprio vero che certe cose accadono solo in Italia, il paese delle stranezze per eccellenza.

Simone Chiessi, un ragazzo di 31 anni che fa l’agente di commercio, a febbraio aveva trovato vicino a un cassonetto a Scandiano un portafogli contenente assegni e documenti per un valore complessivo di 715,000 euro.

Preso dal buon senso ha portato tutto alla Polizia che ha prontamente contattato il proprietario; per legge gli spetterebbe, come ricomepensa, un ventesimo o un decimo del valore complessivo.. Il risultato?

Un’offerta di 500 euro da parte del proprietario che ha affermato “Sono senza soldi“… Chiessi, ex corteggiatore di Uomini e Donne, ha deciso di fare causa al signore..

Vai via così presto? Leggi questi articoli:

  • Sicilia: Dopo la pantera ecco arrivare il pitone..
  • Uccide il padre con una motosega e nasconde i pezzi..
  • Evacuata scuola per un allarme incendio ma..
  • Rapina una pizzeria ma dimentica il curriculum..
  • Tenta la fuga ma si incastra nel camino