Amare una persona sino a tenerla in casa propria anche da morta?? Non è questo il caso di oggi!

Alan Derrick, un signore anziano inglese, ha deciso di dividere il suo appartamento per dieci anni con un cadavere. Egli aveva nascosto il corpo del barbone Denis Pring, suo amico e compagno di “merende e bevute”, con la paura che venisse accusato di omicidio.

Derrik ha deciso di non denunciare la morte dell’amico preferendo nascondere il cadavere all’interno del suo divano; i vicini hanno spesso chiamato le forze dell’ordine, impazziti per il forte odore che proveniva dall’appartamento.

La polizia, dopo aver esaminato la casa, non ha concluso nulla di interessante infatti la puzza è stata attribuita allo scarico mal funzionante di un WC. Finalmente, dopo che Derrick ha traslocato, le autorità si sono accorte del corpo…

Vai via così presto? Leggi questi articoli:

  • Una scala mobile con le ciambelle di Homer Simpson
  • Fanno sesso in spiaggia e vengono arrestati dalla polizia
  • McDonald’s ritira 12 milioni di bicchieri di Shrek
  • Ricoverato l’uomo più grasso della Cina
  • Dopo aver vissuto 18 anni nella foresta, ha deciso di tornarci..