Protagonista di questa vicenda è un anziano tedesco, considerato morto causa arresto cardiaco, mancanza di respiro e bassa temperatura..

Jozef Guzy, si era sentito male collassandosi in brevissimo tempo; non notando alcun segno di ripresa, la moglie chiamò un impresario delle pompe funebri per procedere al ritiro del corpo.

Quando l’addetto stava per sigillare la bara, la donna chiese di riaprirla per recuperare l’orologio che indossava il marito; d’istinto toccò il corpo e si rese conto che c’era ancora il battito cardiaco.

Jozef Guzy ha deciso di ringraziare l’impresario delle pompe funebri donando lui un prodotto della propria azienda.

Vai via così presto? Leggi questi articoli:

  • Una scala mobile con le ciambelle di Homer Simpson
  • Padre si risveglia dal coma con il suono del flauto della figlia
  • Brasile: donna travolta da un’auto presso un distributore di benzina
  • Fanno sesso in spiaggia e vengono arrestati dalla polizia
  • Tabitha Stuttard: ha 2 anni e non riesce a mangiare!