Una vicenda a dir poco incredibile per una ragazza di 19 anni: Bethany Hamilton, originaria delle Hawii, è diventata un asso del surf ma…

All’età di 13 anni, durante le sue 6 ore di allenamento quotidiano, è stata vittima di un attacco da parte di uno squalo tigre che le strappò violentemente il suo braccio sinistro..

Già dopo 2 settimane Bethany ha avuto la prontezza e la buona volontà di ricominciare a coltivare la passione del surf, diventando una delle ragazze più brave del mondo..

La sua vicenda ha scosso il mondo ed è stata raccontata nel best seller autobiografico “Soul Surfer“..

Vai via così presto? Leggi questi articoli:

  • Perde capelli a causa dello shampoo…
  • Christian Hernandez, matador, ha paura del toro e scappa!
  • Mick Bedford: aggredito da squalo si salva prendedolo a pugni
  • Dopo aver vissuto 18 anni nella foresta, ha deciso di tornarci..
  • In Usa vengono maltrattate moltissime mucche